prezzo playstation 6
Prezzo Playstation 6? Potrebbe essere la Playstation per tutti. Se si lanciasse un tale prodotto tecnologico ad un prezzo che non superi i 200$, cosa accadrebbe? Si parlerebbe di un prodotto per le masse, ovvero di una console che chiunque potrebbe permettersi. Cosa starebbe quindi pensato Sony? C’è tanto da dire, anche perché fra qualche anno non si guadagnerà sicuramente più col solo hardware ma tra un integrazione reale di servizi. Insomma quel guadagno che non dipende dalla vendita una tantum di un prodotto, bensì da una fidelizzazione mensile o ancora meglio settimanale.

Inutile dire che siamo ai limiti dei rumors, ma dal Giappone, un blog che ha sempre azzeccato caratteristiche e prezzi delle Playstation in commercio, ha detto la sua sull’ipotetico prezzo di PS6. Se ci pensiamo bene, il futuro della casa nipponica non dipenderà certo solo dalle strategie hardware che metterà in campo. A dire il vero quelle siamo più che certi che saranno azzeccate, potendosi accaparrare la propria fetta di mercato, come è sempre accaduto in questi anni. Ma dopo PS5, in arrivo a fine anno, Sony dovrà preoccuparsi di dare quella svolta che già aziende come Apple e Google hanno fatto da tempo.

Come potrebbe partire questo cambiamento di rotta? Quali azioni reali possono dare il via a un cambiamento di pensiero anche fra gli utenti? Molti dicono che partire dal prezzo dell’hardware potrebbe portare a questo. Ma spieghiamoci meglio.

Una console a meno di 200$ attirerebbe un pubblico differente, quello più restio o anche chi non ha mai voluto provare il brivido del gaming. Uniamo quindi vendite stellari (date appunto dal prezzo basso) ad un integrazione di servizi specifici per giocare online, comunicare, vedere video e perchè no, avere accesso ad una rete di giochi quasi infinita.

Immaginiamo una console a 199€, se vogliamo italianizzare anche il prezzo, e un servizio di abbonamento mensile di 19€ per avere: un servizio video streaming targato Sony, giochi di ultima generazione all‘uscita, una propria piattaforma di comunicazione e la possibilità di giocare online con una qualità superiore. Cosa porterebbe a Sony? Una Playstation 6 non solo unica per il design e per l’hardware, ma anche rivoluzionaria come idea.

Non ci resta che aspettare qualche anno per capire dove vorrà innovare Sony.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *